Assistente nelle operazioni di ormeggio

  • sede:
  • Data e Orario: Da Gennaio a Marzo 2018
  • Durata: N. 150 Ore (92 ore di aula – 58 ore di stage)
  • Finalità del corso: Formare una professionalità in grado di collaborare con il marinaio di porto durante le operazioni di ormeggio e disormeggio e di accogliere gruppi o singoli diportisti, anche stranieri, assicurando loro, durante tutto il periodo di permanenza, un’assistenza continua sulla fruizione dei servizi tecnici disponibili e fornendo anche informazioni sui relativi standard qualitativi e di prezzo. Sbocchi occupazionali: Opera nel contesto di un porto turistico ovvero una struttura attrezzata di dimensioni variabili, in cui le imbarcazioni da diporto possono ormeggiare, attraccare e sostare per periodi brevi o lunghi, usufruendo di una gamma più o meno vasta di servizi per il diportista. La recente identificazione di questa nuova figura deriva da una forte esigenza connessa allo sviluppo del settore della portualità diportistica, dall’evoluzione dei bisogni dei diportisti e dalle nuove tecnologie disponibili.
  • Destinatari: Maggiorenni, Disoccupati, inoccupati, inattivi iscritti a uno dei Centro per l’Impiego ai sensi della normativa vigente, Titolo di istruzione secondaria superiore o almeno 3 anni di esperienza lavorativa nell’attività professionale di riferimento, Per i cittadini non comunitari, essere in possesso di regolare permesso di soggiorno che consente attività lavorativa.
  • Quota: COMPLETAMENTE GRATUITO
  • LISTA AMMESSI AL CORSO DI ASSISTENTE NELLE OPERAZIONI DI ORMEGGIO

    1) Adriani
    2) Cambi
    3) Conte
    4) Giannini
    5) Grassi
    6) Lepri
    7) Orsi
    8) Paoli
    9) Terracciano
    10) Ulivelli

    ALLEGATI